Apple: il MacBook rappresenta il 10.34% del mercato notebook del 2015

macbook-640x385-apple

È ovvio che quando si tratta di computer, sia desktop che laptop, i device Apple non devono essere necessariamente i leader di mercato. Tuttavia sembra che, per quanto riguarda i laptop, le vendite dei MacBook siano in aumento, almeno secondo una recente notizia diffusa da TrendForce (via MacRumors).

Infatti, secondo le ultime stime, sembrerebbe proprio che la lineup dei laptop di Cupertino stia guadagnando sempre più quote di mercato e che, nel 2015, l’azienda sia riuscita ad aumentare la quota dal 10 al 10.34%. Se nel 2014 l’azienda risultava al 6° posto nella classifica vendite delle aziende principali del settore con una quota pari al 9.3%, in un solo anno Apple è riuscita a salire al 4° superando competitor come ASUS e ACER.

Si noti che questi dati non sono relativi alle vendite di notebook, ma piuttosto alle spedizioni di questi ultimi. E come sappiamo le spedizioni non corrispondono certo alle vendite. Ad ogni modo i dati sono un buon indicatore della domanda, e sembra proprio che, in questo momento, i dispositivi Apple stiano andando per la maggiore. Risulta inoltre opportuno considerare, come sottolineato da TrendForce, che le spedizioni globali di laptop sono passate dai 175.5 milioni del 2014 ai 164.4 milioni del 2015.

Infine, si prevede che nel 2016 le spedizioni totali da parte di Apple (e dei suoi MacBook) saranno circa 159.2 milioni. Un dato che farebbe presagire un ritorno della società al 5° posto nella classifica delle vendite entro il prossimo anno con una quota di mercato pari al 10.3%. ASUS dovrebbe invece guadagnare una posizione, con una quota di mercato pari al 10.7%.

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA