Samsung Pay esordirà in Cina a marzo

Samsung-Pay-640x397

Proprio come Apple, Samsung ha annunciato il dicembre scorso l'espansione in Cina tramite una partnership con UnionPay.  Tuttavia la vera domanda è: quando accadrà? Si pensava che l'azienda avrebbe rivelato i suoi piani d'espansione per Samsung Pay nel corso dell'imminente MWC, ma sembra che dovremo aspettare ancora meno.

Secondo un recente annuncio diffuso dal vendor, l’azienda ha confermato che il servizio di pagamento esordirà in Cina a marzo. La società ha inoltre aggiunto che, oltre alla Cina, il servizio verrà lanciato nel corso dell’anno anche in Australia, Brasile, Singapore, Spagna, Canada e Regno Unito.

InJong Rhee, responsabile R&D, software e servizi nonchè EVP di Mobile Communications Business at Samsung Electronics, ha dichiarato: “Abbiamo già assistito ad una significativa ‘adozione’ del servizio da parte dei consumatori e continuiamo a vedere grande slancio! Il nostro obiettivo è quello di espandere Samsung Pay ad ancora più sedi nel mondo, ed i nostri clienti devono aspettarsi l’implemento di ulteriori funzioni nell’anno a venire.

Anche Apple Pay è stato recentemente lanciato in Cina, dal momento che la popolazione locale rappresenta un enorme fetta di mercato non sfruttato. Ad ogni modo non potremo che assistere ad una forte concorrenza, in quanto alcune aziende locali hanno già stabilito le proprie piattaforme e sistemi, come WeChat che, tra le altre cose, dispone di un suo sistema di pagamento mobile.

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA