MWC 2016: SanDisk rivela le unità flash per i dispositivi USB-C

sandisk_usb-c_flash-640x360

L'USB Type-c è destinato a diventare il nuovo standard per i dispositivi USB. Finora aziende come Apple e Google e produttori di smartphone come OnePlus sono stati più che felici di adottare la suddetta tecnologia nei loro prodotti e, se siete già in possesso di un dispositivo di questo tipo, sarete lieti di sapere che SanDisk potrebbe avere qualcosa in serbo per voi.

La società ha recentemente annunciato un nuovo flash drive mobile che è stato progettato per specificatamente per i dispositivi USB-C. Come potete osservare nella foto in copertina, il flash drive presenta design e funzionalità standard, ma è equipaggiato con un connettore USB-C che, nel caso disponiate di un portatile come il MacBook Retina da 12 pollici o l’ultimo Google Chromebook Pixel, sarà in grado di collegare l’unità senza bisogno di un adattatore.

Ovviamente ci aspettiamo che molto presto i device USB-C ed i relativi accessori saranno disponibili in numero maggiore, ma nel frattempo accaparrarsi questa unità potrebbe risultare utile come manovra preventiva in attesa di una maggiore diffusione di questo tipo di tecnologia. In termini di spazio d’archiviazione, il dispositivo sarà disponibile nelle versioni da 16, 32 , 64 e 128 GB di storage con velocità di lettura fino a 150MB / s.

Per quanto riguarda i prezzi i flash drive non sono particolarmente costosi: la versione 16GB costa 19,99 dollari, quella 32GB 29,99 dollari, quella 64GB 49,99 dollari e quella 128Gb 79,99 dollari. I device SanDisk sono acquistabili tramite i rivenditori come Amazon.

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA