MWC 2016: Panasonic presenta uno smartphone da 1500 dollari

panasonic_fz-n1-640x440

È probabile che, parlando di smartphone, Panasonic non sia il primo nome che vi viene in mente. Nonostante ciò l'azienda ha appena rivelato un nuovo device nel contesto del MWC 2016, il Panasonic FZ-N1. Il dispositivo costerà ben 1500 dollari, ma non di certo per le ragioni che avete in mente.

Solitamente i telefoni che vengono commercializzati ad una cifra tale risultano essere edizioni limitate o smartphone di lusso (vedi Vertu), ma nel caso dell’FZ-N1 la ragione del prezzo elevato è da rintracciarsi nelle caratteristiche di resistenza che, siamo certi, saranno apprezzate da tutti quelli di voi che utilizzano il proprio telefono in contesti a rischio come cantieri e/o simili.

Secondo il vendor, “il dispositivo è in grado di resistere ad una caduta dall’altezza di 1,8 metri da terra ed ha superato con successo 2200 test consecutivi di caduta da 1 metro.” Il device risulta inoltre “completamente sigillato e resistente all’immersione in acqua alla profondità di 1 metro per ben 30 minuti, in modo da soddisfare gli standard IP65 e IP67. Lo schermi in vetro rinforzato assicura un alto livello di affidabilità e durevolezza“.

In termini di specifiche, nulla di eccezionale. Lo smartphone dispone di un display HD da 4,7 pollici e, sotto la cover, di chipset Qualcomm Snapdragon con clock a 2.3GHz con 2GB di RAM e 16GB di storage. Si noti che il telefono è presente in due varianti: la FZ-N1 con sistema operativo Android, e la FZ-F1 con sistema operativo Windows 10 loT Mobile Enterprise.

Nonostante entrambe le versioni disporranno dello stesso hardware, Il Panasonic FZ-F1 avrà un prezzo leggermente superiore: 1599 dollari.

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA