Telegram insegue WhatsApp e arriva a 100 milioni di utenti al mese

telegram_100m-640x638

Quando si tratta di app di messaggistica, possiamo dire con un buon margine di certezza che WhatsApp è attualmente la più usata con più di un miliardo di utenti. Tuttavia sembra che i concorrenti non siano rassegnati a rimanere indietro, specialmente quelli di Telegram che hanno recentemente annunciato di avere raggiunto la cifra di 100 milioni di utenti attivi al mese.

Secondo Telegram, “due anni e mezzo fa abbiamo lanciato Telegram. Poi voi a avete cominciato a parlarne ai vostri amici e colleghi e loro ai loro amici e colleghi. E abbiamo cominciato a crescere. Ora Telegram ha più di 100 milioni di utenti attivi al mese. 350 mila nuovi utenti si iscrivono ogni giorno e inviamo 15 miliardi di messaggi al giorno”. Se c’è un vantaggio in Telegram, rispetto alle altre app, è che funziona su diverse piattaforme e dispositivi. Gli utenti possono scaricare l’app per desktop, quella per smartphone e anche quella per tablet, il che significa che i vostri messaggi si sincronizzeranno tra diversi dispositivi in modo che possiate usare quello che vi è più comodo in quel momento.
Lo scorso anno, ci sono stati alcuni problemi quando si è sparsa la voce che WhatsApp stava tentando di bloccare i link di Telegram sulla sua app, ma ammesso che sia vero, non sembra che le cose siano andate bene. Naturalmente, Telegram ha ancora molta strada da fare prima di raggiungere il suo maggiore concorrente, ma finora la strada sembra quella giusta. Se non avete ancora l’app potete andare sul Play Store di Google o sull’App Store, scaricarla e provarla.

Tags :Sources :ubergizmo usa