London Heathrow: un Airbus A319 in decollo stava per scontrarsi con un drone

drone-incidente-aereo

Far volteggiare il proprio drone per aria risulta senza dubbio una pratica piacevole e divertente, l'importante è tener bene a mente tutte le istruzioni di sicurezza per l'utilizzo di questo tipo di dispositivo. Tra queste la più importante è sicuramente quella di utilizzare il device in modo da non costituire pericolo per la vita altrui - per non parlare di tutte le vite dei passeggeri di un aereo, nel caso si decida di far volare il drone nei pressi (ove consentito) di un aeroplano o di un aeroporto. Provate ad immaginare per un secondo le conseguenze legali e morali relative all'aver causato un eventuale incidente aereo, insostenibili vero?! Ad ogni modo tutto ciò stava per diventare realtà presso l'aeroporto Heathrow di Londra, dove un drone stava per collidere con un jet in atterraggio.

Le autorità dell’aviazione hanno già segnalato alcuni (potenzialmente disastrosi) “quasi incidenti”che hanno coinvolto droni ed aerei passeggeri negli aeroporti del Regno Unito, c’è davvero poco da stare allegri. Nonostante i piloti si siano già espressi per richiedere che non venga consentito utilizzare i droni nelle vicinanze degli aeroporti, le recenti segnalazioni non hanno nulla a che vedere con il fatto accaduto a settembre. Qualche mese fa infatti, un Airbus A319 in fase di decollo ha segnalato la presenza di un drone elicottero nel bel mezzo della traiettoria di decollo. L’aeromobile è riuscito ad evitare il dispositivo in volo per una distanza di soli 30 metri, vi lasciamo immaginare cosa sarebbe potuto succedere se il drone fosse stato accidentalmente risucchiato da una delle turbine dell’aereo. Purtroppo la polizia non è riuscita a rintracciare il proprietario del device.

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA