Xiaomi Mi 5: lo smartphone potrebbe essere acquistato da 14 milioni di persone

xiaomi-mi-5-640x640

Xiaomi è una società nota per la produzione di molti device in un brevissimo lasso di tempo. Dal momento che l'azienda tende ad operare nei mercati emergenti i suoi dispositivi sono (solitamente) venduti ad un prezzo accessibile e presentano un ottimo rapporto qualità prezzo. Infatti il MI 5, il fiore all'occhiello del vendor, non fa eccezione.

A dimostrazione di ciò, la società ha annunciato che ben 14 milioni di persone hanno già manifestato il loro interesse per il telefono di prossima uscita. Naturalmente, quanti di queste persone procederanno effettivamente all’acquisto resta da vedersi ma, se anche solo la metà di queste procederà come previsto, un esordio da 7 milioni di unità vendute risulterebbe piuttosto impressionante.

Come vi abbiamo anticipato, Xiaomi non è estranea a tali cifre e dubitiamo che il Mi 5 deluderà le aspettative. Ma il fattore davvero impressionante risulta essere che, a differenze di aziende come Apple e Samsung che lanciano i loro device in tutto il mondo, il vendor cinese prevede di lanciare lo smartphone solo nei mercati “chiave” dell’azienda, tra i quali Asia e Brasile.

Xiaomi deve ancora iniziare l’espansione verso gli Stati Uniti ma immaginiamo che, quando e se l’azienda deciderà di espandersi, potrebbe ottenere dei risultati impressionanti. Il Mi 5 dovrebbe esordire in alcuni mercati selezionati il primo marzo, al prezzo di 262 dollari per la versione base.

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA