Instagram caccia Telegram e Snapchat: niente link sui profili

instagram-deeplinking-640x578

È comune usare i profili del social netowrk per portare le persone sui nostri profili in altre piattaforme, dal momento che quasi tutti ormai usano più social network. È un buon modo per avere follower attraverso tutti i diversi servizi, ma se volete mandare le persone da Instagram a Snapchat o a Telegram dovrete trovare un altro modo di farlo.

Instagram ha infatti deciso che non permetterà agli utenti di promuovere i profili di questi social sulla sua piattaforma.
L’azienda, di proprietà di Facebook, finora permetteva agli utenti di includere un link “aggiungimi” sul proprio profilo. I visitatori potevano facilmente cliccare sui link ed essere rediretti a quel particolare social network.

Questo non potrà più succedere. Aggiungere link a Snapchat o a Telegram restituirà un errore, come potete vedere nello screenshot qui sopra. Un portavoce di Instagram ha confermato che questo cambiamento è stato apportato perché “non è il modo in cui si dovrebbe usare la nostra piattaforma”. Altri tipi di link sono permessi, quindi è possibile aggiungere canali YouTube, pagine iTunes, siti web e blog.

Va detto però che la novità riguarda Telegram e Snapchat solo per il momento. Linkare ad altri servizi come Twitter, Facebook, LinkedIn, Periscope e altri è ancora possibile.
Rimane da vedere se Instagram deciderà di trattare questi social network allo stesso modo di Telegram e Snapchat o no. Nel secondo caso sarà strano capire perché la scelta di usare due pesi e due misure (Facebook a parte, chiaramente).

Tags :Sources :ubergizmo usa