Samsung Galaxy S7: il test d’immersione – VIDEO

samsung-galaxy-s7-edge-water-tst

Non c'è dubbio che Samsung, con la presentazione dei nuovi smartphone top di gamma Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge, abbia fatto decisamente parlare di sé nel corso del recentemente conclusosi MWC 2016 di Barcellona. Ad ogni modo, oltre ad alle specifiche notevoli, i due device hanno visto anche il "ritorno" della certificazione IP68, il che significa che i dispositivi possono rimanere per una certa quantità di tempo sott'acqua (a bassissime profondità, dal momento che una quantità elevata di pressione trasformerebbe il vostro telefono in un costosissimo fermacarte) senza subire danni. 

La società ha comunicato che i device sono possono resistere ad un immersione alla profondità massima di 1,5m per ben 30 minuti, una notizia indubbiamente incoraggiante…. ma sarà davvero così? Ovviamente qualcuno ha pensato di verificare di persona e, anticipando che non si tratta di un video subacqueo dal fondo di una qualche piscina per bambini, potete comunque godervi il “water test” nel video alla fine di questo articolo.

Beh, sembra proprio che gli smartphone abbiano passato i test con il massimo dei voti quindi, la prossima volta che vi tufferete in piscina non dovrete disperarvi se vi accorgerete di non aver tolto il vostro smartphone nuovo di zecca dalle tasche dei bermuda.

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA