Il Falcon 9 di SpaceX fallisce nuovamente l’atterraggio in mare

spacex-missile-mare

Durante il fine settimana SpaceX ha lanciato il suo razzo Falcon 9 per portare in orbita alcuni satelliti ordinati dai clienti della società. Il lancio ha avuto successo, esattamente come la consegna del carico. Ad ogni modo, come ricorderete, l'azienda ha tentato più volte di far atterrare il suo Falcon 9 riutilizzabile su una piattaforma nel bel mezzo dell'oceano, fallendo più volte. Ebbene, purtroppo, SpaceX ha fallito anche questa volta.

Non è che il missile non sia in grado di atterrare sulla Terra anzi, il vendor ha mostrato chiaramente come il dispositivo sia perfettamente in grado di effettuare un atterraggio sulla terraferma. L’atterraggio su chiatta galleggiante si sta dimostrando una vera e propria spina nel fianco per la società, ma sappiamo che SpaceX non si arrenderà fino al raggiungimento dell’obiettivo.

Questo di questo weekend è stato il quarto tentativo di atterraggio non riuscito ma, almeno per questa volta, le speranze della compagnia non erano rivolte al meglio in quanto il razzo disponeva di pochissimo carburante residuo per l’atterraggio. Anche questa volta, il traguardo è stato mancato per un soffio.

Ma non disperate. In un paio di settimane il Falcon 9 ripartirà alla volta della Stazione Spaziale Internazionale e avrà dunque un’ulteriore possibilità per tentare l’agognatissimo atterraggio! Buona fortuna!

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA