È morto Ray Tomlinson, l’inventore dell’email

Ray_Tomlinson-481x640

La posta elettronica è ormai diventata uno strumento che utilizziamo ogni giorno per le nostre comunicazioni. Che si tratti di lavoro o di piacere, la maggior parte di noi utilizza un indirizzo e-mail o, in alcuni casi, anche più di uno. Purtroppo è appena stato annunciato che Ray Tomlinson, il creatore dell'email, è scomparso all'età di 74 anni a causa di una probabile insufficienza cardiaca.

Tomlinson ha creato il sistema di posta elettronica nel 1971 nel periodo ARPANET. Il suo sistema ha reso possibile lo scambio di messaggi tra diversi host, un fatto per l’epoca rivoluzionario, in quanto in precedenza le email potevano essere inviate soltanto a coloro che utilizzavano lo stesso computer. Per raggiungere questo obiettivo, Tomlinson utilizzò il simbolo “@” per separare gli utenti dal relativo sistema, un simbolo utilizzato ancora oggi, non solo per le email.

Nel 2012 Tomlinson dichiarò a The verge che sentiva che le email risultavano un mezzo migliore per inviare messaggi rispetto al lasciare messaggi telefonici, in quanto non tutti potevano permettersi una segreteria. “Tutti si abituarono facilmente all’idea che era possibile lasciare dei messaggi tramite PC. Con la crescita e lo sviluppo della rete, questo strumento è cresciuto esponenzialmente diventando uno tool davvero utile: era possibile raggiungere milioni di persone.

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA