Amazon prepara una piattaforma per la realtà virtuale

amazon

La realtà virtuale sta lentamente diventando molto diffusa e alcune grosse aziende di tecnologia stanno ponendo le basi perché divento il futuro. Con dispositivi da 99 dollari come il Gear VR, il costo per entrare nel mondo della realtà virtuale si è molto abbassato rispetto a qualche anno fa.

Oggetti come i Google Cardboard, poi, sono praticamente gratuiti, quindi è sostanzialmente una questione di migliorare la tecnologia e fornire buoni contenuti. Amazon pare voler lavorare sull’ultimo aspetto sviluppando una nuova piattaforma di realtà virtuale.
L’azienda ha cominciato a arruolare talenti per una nuova squadra che lavorerà alla piattaforma di VR. Uno degli annunci di lavoro parlava di “costruire un’esperienza di Realtà Virtuale dentro Amazon Video”.

L’equipe lavorerà anche a “una piattaforma che riproduca esperienze di realtà virtuale” il che chiarisce che realizzare un dispositivo per la fruizione di questo tipo di contenuti non è quello a cui Amazon sta pensando, mentre lo è realizzare un’app o qualcosa di simile da cui attingere se siete alla ricerca di quel genere di contenuti.
Netflix, che è un competitor di Amazon in campo di video, ha già lanciato la sua app VR che funziona con i dispositivi Gear VR. Hulu pare che lo farà a breve, quindi ha senso che anche l’azienda di Bezos lo faccia.
Dal momento che l’azienda ha cominciato ad assumere personale per l’equipe, è probabile che ci vorrà ancora un po’ prima che possiamo saperne un po’ di più.

Tags :