Google Foto introduce il supporto per Live Photos

google-foto

Se siete alla ricerca di un'app per il backup dei vostri scatti, Google Foto è senza alcun dubbio un'ottima soluzione. Specie considerato che, se non vi interessa mantenere le vostre foto sotto la risoluzione 16MP, il backup è gratuito. Detto questo, il servizio eseguirà il backup delle vostre foto regolari, ma per quanto riguarda il backup delle Live Photos degli utenti iOS?

Stando ad un recente tweet di Google, la buona notizia è che la società ha annunciato che Google Foto per iOS ha recentemente ricevuto un aggiornamento grazie al quale gli user iOS potranno eseguire il backup delle Live Photos. Ciò significa che gli utenti interessati non dovranno più preoccuparsi di caricare queste foto separatamente dalle altre o di scegliere altri servizi cloud.

Per chi non lo sapesse, Live Photos è una funzione disponibile esclusivamente su iPhone 6S e 6S Plus. Praticamente, invece di limitarsi a scattare una foto normale, succede che la fotocamera inizia a scattare foto prima e dopo l’aver premuto il pulsante di scatto, in modo che il risultato finale sia in grado di fornire un “contesto” più accurato. Il tool permette inoltre di catturare i suoni, quindi si potrebbe parlare di un ibrido foto video.

Oltre al bakcup delle Live Photos, l’aggiornamento migliorerà la navigazione dell’app così da rendere più efficiente lo spostarsi all’interno del menu. Si è inoltre ridotto l’utilizzo della cache per evitare di consumare troppa memoria e sono stati introdotti i supporti per Split View e iPad Pro.

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA