Sony presenta il proiettore in grado di trasformare qualsiasi superficie in un touchscreen

sony-projector-640x372

In questo momento, per la maggior parte, i touchscreen con i quali ci troviamo ad interagire mantengono la grandezza di fabbricazione e, come prevedibile, più sono grandi più sono costosi. Ma se poteste usufruire di uno schermo touch grande come il controsoffitto della cucina, o piccolo come un tavolino da caffè, il tutto senza continuare a comprare nuovi gadget?

Abbiamo scoperto che Sony sta effettuando esperimento su questo tipo di tecnologia dal momento che, nel contesto del SXSW, l’azienda ha rivelato un prototipo di un videoproiettore in grado di trasformare qualsiasi superficie piana in un display touchscreen. Per completare le cose, il device funzionerà anche come un sensore di profondità in grado di percepire ciò che è stato appoggiato sulla superficie scelta, fornendo informazioni riguardo l’oggetto in questione.

A quanto pare la società ha mostrato come il device sia stato in grado di riconoscere oggetti come tazze (delle quali il dispositivo è riuscito a percepire persino la profondità) e libri, trasformando questi ultimi in versioni interattive colme di disegni e animazioni, per una lettura più “divertente” e vivace.

Purtroppo il proiettore è stato creato dal Future Lab del vendor, il che significa che il dispositivo potrebbe rimanere solo un prototipo. Ma voi che ne pensate? Un device di questo genere potrebbe andare incontro ad un effettivo successo di mercato?

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA