Anonymous: “Donald Trump preparati, è guerra totale!”

anonymous-640x325

Il candidato presidenziale Donald Trump ha tenuto banco con tutte "idee" a dir poco radicali. Non siamo sicuri se dica davvero quello che pensa o se voglia semplicemente inquinare i media con il suo nome, ma in entrambi i casi riteniamo che la sua tattica si stia rivelando piuttosto efficace: il nome del miliardario è sulla bocca di tutti.

Ad ogni modo è già da un anno che il team Anonymous aveva avvertito di essere tutt’altro che un fan di Trump, annunciando azioni nei confronti di quest’ultimo. Beh, sembra proprio che il politico sia riuscito a far arrabbiare il collettivo hacker: Anonymous ha dichiarato “guerra totale” a D.T., minacciando di mettere in atto una serie di hack che smantellerebbe in maniera efficace la sua compagna.

Ciò sarà compiuto mettendo offline i siti web elettorali del candidato attraverso un attacco DDoS su larga scala. “Caro Donald Trump, ti abbiamo tenuto d’occhio per lungo tempo e ciò che abbiamo osservato è profondamente inquietante. La tua campagna elettorale incoerente e odiosa non ha sconvolto solo gli Stati Uniti, ma l’intero pianeta! Le tue idee sono terribili quanto le tue azioni. Tu dici ciò che il pubblico vuole sentire,ma lo fai solo per avidità personale e di potere“, hanno dichiarato i pirati informatici.

Il collettivo ha fatto inoltre appello ad altri hacker per unirsi alla causa. “Abbiamo bisogno di chiudere i siti web e di ricerca di Trump, esponendo ciò che viene celato all’opinione pubblica. Abbiamo bisogno di smantellare la sua campagna elettorale e sabotare il suo marchio. Stiamo incoraggiando ogni persona in possesso delle adeguate conoscenze informatiche ad entrare in azione partecipando a questa operazione. Questo non è un avvertimento. Donald Trump, è guerra totale”.

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA