Lufthansa: A380 in fase di atterraggio rischia la collisione con un drone

drone-incidente-aereo

Negli ultimi tempi le notizie relative ad aerei passeggeri che hanno scampato per miracolo la collisione con un drone sono diventate piuttosto (tristemente) popolari. Questo genere di episodi rende evidente la motivazione dietro l'obbligo di registrare ogni drone acquistato negli States presso la FAA - in modo da poter immediatamente identificare i responsabili di eventuali incidenti, ed agire di conseguenza. Uno degli episodi più recenti ha visto un aereo di linea transitare pericolosamente vicino ad un drone durante un atterraggio all'aeroporto LAX di Los Angeles.

Stando alla testimonianza del pilota di linea, nel pomeriggio di venerdì, l’aeromobile si è trovato pericolosamente vicino alla collisione con un drone durante la fase di atterraggio presso il Los Angeles International Airport. La polizia ed i funzionari dello sceriffo si sono già messi in moto per identificare il proprietario del dispositivo.

L’avvistamento del drone è stato riportato dal conducente dell’aereo alle 14, a circa 14 miglia ad est dell’aeroporto, ad un altitudine di 5000 piedi. L’aereo in questione era un mastodontico A380 della compagnia tedesca Lufthansa. Secondo la Federal Aviation Administration (FAA), il drone ha volato circa 200 piedi sopra l’aereo. Ovviamente la distruzione del drone in caso di collisione è la nostra ultima preoccupazione ma, considerata la velocità di volo, e la capienza dell’A380, uno schianto del device contro apparecchiature come il timone di coda, avrebbe potuto condurre a conseguenze disastrose.

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA