I passeggeri di KLM potranno ricevere la carta d’imbarco su Facebook Messenger

klm-facebook-messenger-640x359

Facebook non ha fatto segreto del fatto di volere che Facebook Messenger diventi più che un semplice servizio di chat: vuole che sia più una piattaforma e i piani perché questo accada sembrano essere bene avviati. L'azienda ha infatti siglato un accordo con KLM per permettere ai passeggeri di ricevere aggiornamenti dei loro voli tramite Facebook Messenger.

I passeggeri devono acconsentire a ricevere gli aggiornamenti tramite il servizio quando acquistano il biglietto.
Una volta selezionata l’opzione e comprato il biglietto, KLM comincerà una chat con il cliente su Facebook Messenger in cui invierà la conferma della prenotazione e eventuali ulteriori comunicazioni sul volo.
KLM manderà anche la carta d’imbarco tramite Messenger e gli utenti potranno usarla sia per passare al checkin che all’imbarco.
Se non fosse sufficiente, KLM fornirà supporto, quindi i passeggeri potranno contattare degli assistenti addetti al customer care per ogni esigenza come se stessero chiacchierando con un amico.
David Marcus di Facebook, che ha guidato il team di Messenger, ha spiegato che KLM è la “prima compagnia aerea partner” che certamente è un indizio del fatto che certamente altre compagnie aeree si uniranno presto al programma.

Tags :Sources :ubergizmo usa