Blue Origin: terzo lancio e atterraggio per il razzo riutilizzabile New Shepard

blue-origin-640x407

Blue Origin,  la compagnia spaziale privata di proprietà del CEO di Amazon, Jeff Bezos, è stata in grado di lanciare e far atterrare il suo missile riutilizzabile nel corso dello scorso anno. Per dimostrare che si tratta realmente di un razzo riutilizzabile, la società ha nuovamente lanciato il dispositivo in orbita, facendolo tornare sulla terra realizzando un secondo atterraggio di successo. Come si suol dire, three is a charm, ed il vendor ha quindi proceduto ad un terzo lancio conducendo Blue Origin a diventare la prima azienda spaziale privata a lanciare e far atterrare il medesimo razzo riutilizzabile per ben 3 volte.

Il lancio è stato effettuato durante il fine settimana. Jeff Bezos ha twittato che la società proprietaria del missile New Shepard ha effettuato “un atterraggio perfetto“. Il dispositivo è stato inviato nello spazio per la prima volta nel novembre dello scorso anno, atterrando sulla terraferma. Il secondo tentativo ha avuto luogo nel gennaio di quest’anno.

Blue Origin non ha distribuito nessun video relativo a questa straordinaria impresa, ma Bezos ha twittato che avevano a disposizione vari droni equipaggiati con telecamere per registrale i filmati che saranno condivisi in seguito.

La società spera di procedere con i primi voli New Shepard con equipaggio a bordo a partire dal prossimo anno.

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA