HTC Vive: alcuni preordini sono stati cancellati per errore

htc-vive-03-640x359

Mentre alcuni fortunati clienti hanno già messo le mani sull'Oculus Rift, alcuni hanno dovuto subire un ritardo delle spedizioni. La società si è scusata facendosi carico dei costi di spedizione relativi ai device in ritardo e, a quanto pare, anche HTC è stata colpita da qualche intoppo con i preordini del dispositivo Vive.

Il device dovrebbe esordire domani, il 5 aprile, ma secondo varie segnalazioni da parte degli utenti (via VG247), sembra che il vendor abbia cancellato accidentalmente molti preordini del Vive. Ciò significa che, se avete già provveduto a prenotare il dispositivo, fareste meglio a controllare la vostra casella email per verificare che il vostro ordine sia ancora attivo.

Il motivo dietro all’annullamento non è ancora chiaro ma, purtroppo, ciò che è fatto è fatto e non si può più fare nulla al riguardo. Finora, secondo gli utenti, HTC ha offerto agli user colpiti dall’errore un posto assicurato nella seconda ondata di distribuzione del dispositivo per la realtà virtuale, peccato che si tratti ovviamente di un’attesa decisamente più lunga.

Specialmente considerando il fatto che l’azienda non ha condiviso quando avranno luogo le spedizioni della seconda ondata. Come se non bastasse molti utenti si sono lamentati del fatto che la procedura di pagamento risultasse alquanto elaborata, e che in alcuni casi HTC ha avuto accesso remoto al PC dei clienti per aiutarli ad effettuare il pagamento.

 

 

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA