Tesla richiama 2700 Model X per un problema ai sedili

tesla_model_x_3-640x360

Le automobili elettriche sono ormai diventate una consuetudine, ma lo stesso non si può dire per i SUV! Ecco ciò che rende la Tesla Model X una vettura molto speciale. Beh, questo e l'apertura delle porte ad ala di gabbiano, che conferisce di certo un look sportivo e dinamico all'auto. Peccato che a quanto sembra il veicolo non è privo di problemi.

Tesla ha recentemente annunciato che l’azienda sta richiamando circa 2700 unità del SUV per preoccupazioni relative alla sicurezza. Per essere più precisi, sembra che il sedile posteriore della vettura sia stato considerato potenzialmente pericoloso. La società aveva effettuato parecchi test prima di distribuire la vettura negli States ma, a quanto pare, la problematica è stata rilevata durante il lancio sul mercato europeo.

A quanto sembra il problema risiederebbe nel fato che la cerniera di chiusura del sedile non si blocca correttamente. Questo significa che ci sono dei momenti nei quali la terza fila di sedili non si aggancia correttamente, spostandosi in avanti (specie in caso di impatto). Fortunatamente non ci sono state segnalazioni di problematiche da parte dei clienti, ma Tesla sostiene che preferisce non correre rischi rispetto la sicurezza dei passeggeri.

L’azienda sostiene che la riparazione risulterà un processo relativamente semplice e lineare, i clienti non dovranno fare altro che consegnare la propria vettura ad un centro assistenza Tesla e attendere 2 ore per la riparazione completa.

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA