New York: la polizia potrà presto determinare se un incidente stradale è stato causato dalla composizione di un sms

texting-driving-640x427

Se la polizia sospetta che l'alcol possa aver contribuito in qualche modo a causare un incidente stradale tende a sottoporre il sospettato alla prova dell'etilometro, ma qual'è la procedura nel caso si sospetti che la causa di un incidente sia la composizione di un sms? Una nuova proposta di legge avanzata negli Stati Uniti vorrebbe equipaggiare la polizia di un "textalyzer", ovvero uno strumento per capire se un incidente ha avuto luogo durante la spedizione di un messaggio di testo. Nonostante sia proibito, non ci sorprendiamo nell'apprendere che molte persone continuano a guidare componendo sms.

Il nuovo disegno di legge consentirà alla polizia di New York di sottoporre i sospettati coinvolti in un incidente alla prova del textalyzer, ovvero un device che eseguirà la scansione dello smartphone dell’automobilista rilevandone le attività recenti, consentendo agli ufficiali di comprendere se l’orario di composizione dell’ultimo sms corrisponda all’orario di un eventuale incidente.

La tecnologia alla base del dispositivo non sarà in grado di accedere a tutti i contenuti presenti nello smartphone (per la gioia di tutti gli amanti della privacy), in quanto potrà solamente determinare se il telefono era stato utilizzato al momento dell’incidente. I poliziotti non dovranno far altro che accedere al registro dello smartphone per verificare l’eventuale corrispondenza degli orari.

 

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA