Air Case, la cover con batteria più sottile che c’è

air-case-640x316

Gli smartphone contemporanei hanno moltissime funzioni e caratteristiche integrate, ma spesso questo comporta non pochi problemi all'autonomia della batteria, specialmente se se ne fa un uso massiccio o se si usano più funzioni contemporaneamente.

In conseguenza di questo problema, sono nate le cover che integrano battere supplementari in grado di aggiungere autonomia a quella standard del telefono, oltre che a proteggere il dispositivo da urti e incidenti. E hanno funzionato, funzionano tuttora. Solo che solitamente aggiungono spessore al telefono compromettendone in parte il design. Non è il caso dell’Air Case, che è stata presentata come la più sottile batteria-case al mondo.

La Air Case non è ancora in produzione, ma è un progetto in attesa di finanziamento tramite crowdfunding su Indiegogo ed è decisamente diversa dalle cover simili che abbiamo visto finora, con il suo spessore di soli 3.8mm. A parte questo, sembra di più facile installazione rispetto alla maggior parte delle cover in circolazione. Tutto quello che dovete fare, è inserire l’iPhone in un bordo protettivo e far scivolare il telefono sulla placca posteriore.

Nonostante la sua forma così sottile, la batteria è da 2.400mAh e permette anche di ricaricare la batteria nativa del telefono. Il prezzo richiesto per l’Air Case è di 39 dollari e si può avere nera, bianca o rosa. È compatibile con iPhone 6, 6 Plus, 6s e 6s Plus.

Tags :Sources :ubergizmo usa