Beverly Hills vuole la sua flotta di automobili che si guidano da sole

google-self-driving-cars-paint-the-town-obama-automobili

Quando si pensa a Beverly Hills si tende ad associare la location con VIP ricchi e famosi che si spostano tra premiere e party con automobili di lusso. Ma ora sembra che la città si stia interessando ad altro: la propria flotta di automobili che si guidano da sole. Secondo una notizia diffusa dal The Hollywood Reporter, il consiglio della città ha votato una risoluzione per lo sviluppo della propria rete di auto self-driving, che diventerà un'altra forma di trasporto pubblico della città.

Secondo il sindaco John Mirisch, Beverly Hills risulta il luogo ideale per lo sviluppo di un tale sistema in quanto, considerato che la città si sviluppa su sole 5,7 miglia quadrate, non dovrebbe essere difficile implementare un nuovo sistema di trasporti.

Mirish ha dichiarato: “Si tratta di una sfida per Beverly Hills e, speriamo, per l’intera regione. Questa è la comunità perfetta per trasformare questa nuova tecnologia in una realtà tangibile da parte di tutti i membri della comunità. Dati gli standard di sicurezza raggiunti, riteniamo che sia il momento di mettere le vetture con tecnologia di auto guida su strada.” Il sindaco ha inoltre aggiunto che questo nuovo tipo di trasporti contribuirà a migliorare la qualità dei parecchi e aumenterà la mobilità di tutti, disabili compresi.

Purtroppo, dato che la tecnologia di auto guida si trova nelle fasi iniziali di sviluppo, riteniamo che potrebbe passare un po’ di tempo prima che la nuova rete di trasporti venga attivata ma, se la manovra dovesse avere successo, è possibile che altre grandi città (magari di grandi dimensioni) possano attuare un sistema simile.

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA