Elon Musk: “La funzione autopilot riduce gli incidenti del 50%”

tesla_model_x_6-640x360

Quando Tesla ha annunciato l'implemento della funzione pilota automatico nelle proprie vetture, alcune case automobilistiche non si sono dimostrare troppo entusiaste, definendola una mossa irresponsabile. Tuttavia fino ad ora abbiamo osservato come il tool si sia dimostrato utile nell'evitare incidenti ma, volendo essere più precisi, quanto utile?

Bene, sembra che il CEO della società Elon Musk avesse già pronte alcune statistiche per noi: il 50%. Parlando con il Ministro dei Trasporti e delle Comunicazioni norvegese Ketil Solvik-Olsen, Musk si è espresso sostenendo che la funzione autopilot è in grado di ridurre la probabilità di avere un incidente del 50%, un risultato decisamente ragguardevole!

Secondo Musk, “con la funzione Autopilot attivata, la probabilità di avere un incidente è inferiore del 50%. Anche con la prima versione del software. Nella sua fase iniziale, il progetto si sta dimostrando doppiamente efficiente (in termini di sicurezza) rispetto ad una persona.”

Per chi non conoscesse la modalità autopilot del vendor, sembra trattarsi di un incrocio tra una vettura self-driving e il cruise control. Il tool permette alla vettura di acquisire una certo controllo della macchina stessa, sterzando da sé, ma non possiamo ancora parlare di un veicolo completamente autonomo. Quando la funzione è stata lanciata, alcuni piloti hanno deciso di testarla in maniera piuttosto incauta, costringendo la società ad aggiornare il software in modo da impedire comportamenti sconsiderati.

 

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA