Philips presenta SpeechAir, il registratore vocale con sistema operativo Android

speechair

In passato le aziende hanno creato dispositivi mobili appositamente progettati per la registrazione audio. Questi ultimi sono stati utilizzati da professionisti quali giornalisti e musicisti, ma siamo certi che ancora oggi molti addetti ai lavori del settore editoriale utilizzino questi device "old school" per le loro interviste.

Ciò nonostante il fatto che i moderni smartphone sono più che in grado di effettuare registrazioni di ottima qualità. Detto questo, Philips sembra aver trovato un buon compromesso tra passato e futuro, lanciando un dispositivo denominato SpeechAir. Si tratta essenzialmente di un registratore vocale con sistema operativo Android.

Come potete vedere nel video alla fine di questo articolo, ad un primo sguardo lo SpeechAir potrebbe sembrare uno smartphone. Tuttavia il device vanta 3 differenti microfoni: uno per la registrazione audio 360° utile nel corso delle riunioni, un microfono direzionale per il riconoscimento vocale ed un microfono MEMS per le chiamate VOIP.

Per completare le cose, il dispositivo viene fornito con un software in grado di proteggere automaticamente tutte le registrazioni applicando la crittografia AES a 256 bit quindi, se siete interessati a tenere “sotto chiave” il vostro materiale audio, SpeechAir è quello che fa per voi. Non siamo ancora in possesso di informazioni relative a prezzo e diffusione, ma il dispositivo costerà certamente di più di un registratore standard.

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA