Amazon vuole produrre contenuti di realtà virtuale originali

amazon

Amazon produce contenuti originali tramite gli Amazon Studios già da un paio di anni. In questo modo, l'azienda di Bezos ha prodotto alcuni contenuti originali che hanno ottenuto dei premi e pare che l'azienda voglia continuare su questa strada.

Una nuova indiscrezione sostiene che l’azienda sia interessata alla realtà virtuale e che gli Amazon Studios stiano collaborando con diverse aziende per potere realizzare contenuti in realtà virtuale originali.
Quello della realtà virtuale è un trend relativamente nuovo, sul mercato.C’è una gran varietà di dispositivi per vedere video e immagini in VR e le aziende rilasciano sempre più contenuti adatti a questi visori, anche gli studi cinematografici che sono arrivati più in ritardo, ormai sono della partita.

Non abbiamo molti altri dettagli su quali siano davvero le ambizioni di Amazon in tema di realtà virtuale, perché pare che i rapporti con i partner siano solo allo stadio iniziale, quindi potrebbe volerci ancora un po’ prima che se ne vedano i frutti.

È inutile sottolineare che vista la crescente popolarità della realtà virtuale non stupisce affatto che Amazon voglia una fetta di questo mercato in via di espansione e la cui torta sarà molto più grande di quanto immaginiamo.
Non ci sono notizie a proposito di un possibile visore per la VR prodotto direttamente dall’azienda di Bezos, ma rimane comunque una possibilità perché Amazon non ci metterebbe molto a produrlo. Inoltre, rientrerebbe nella filosofia aziendale, com’è stato con gli ebook e gli ebook reader.

Tags :Sources :ubergizmo usa