L’app di Bing per iOS permette di cercare scattando una foto

bing_ios-640x551

Vi è mai capitato di vedere qualcosa per strada che vi piace molto e di chiedervi da dove arrivi? Sicuramente sì. Ed è probabile, quindi, che vi interessi sapere che l'app di Bing di Microsoft per iOS è stata di recente aggiornata ed ha acquisito una funzione molto interessante: la possibilità di cercare sul web semplicemente scattando una foto con il vostro telefono.

Quindi, per esempio, se vedete un paio di scarpe che attirano la vostra attenzione e volete saperne di più, non dovete fare altro che scattare una foto e lasciare che Bing cerchi le informazioni per voi. Potrebbe sembrare la risposta di Microsoft alla ricerca per immagini di Google, ma quelli di VentureBeat hanno sottolineato che è più simile a Google Goggles.

Per chi non lo sapesse, Google Goggles ha la stessa funzione di quello che fa ora l’app di Bing per iOS. Puntate il telefono su un oggetto e aspettate che l’app lo indentifichi per voi. Tuttavia, l’app non è stata aggiornata per anni e al momento Goggles è ancora molto rudimentale.
L’app di Microsoft tenta di portare a termine il compito di una ricerca per immagini completa, mentre Goggles arriva solo a un’identificazione di base (quando ce la fa). In ogni caso, l’aggiornamento dovrebbe già essere disponibile sull’iTunes App Store, quindi andate e scaricatelo, se non lo avete già fatto.

Tags :Sources :ubergizmo usa