Samsung utilizza la realtà virtuale per portare le fiabe della buonanotte al livello successivo – VIDEO

samsung app buonanotte

Le fiabe della buonanotte risultano una pratica piuttosto comune: poco prima di andare a dormire, un genitori o entrambi leggono al pargolo il suo libro preferito, aiutandolo ad addormentarsi. Tuttavia Samsung ha deciso di portare la favola della buonanotte ad un nuovo livello, grazie all'applicazione Bedtime VR Stories.

Come suggerito dal nome, si tratta di un’app progettata per la realtà virtuale ed il Samsung Gear VR. In pratica sia il bambino che il genitore dovranno indossare un visore e lanciare il software, a quel punto la favola della buonanotte diventerà un’esperienza coinvolgente e mistica. Il tutto suona molto bene, ma potrebbero esserci alcuni problemi. Il primo risulta essere che ogni famiglia dovrà possedere almeno due Gear Vr e due smartphone Samsung di ultima generazione. In secondo luogo il software è in fase di test nel Regno Unito, il che significa che non sappiamo se l’app arriverà mai negli States e nel resto del mondo. Infine consegnare un visore VR ad un bambino potrebbe far sì che quest’ultimo voglia rimanere sveglio più a lungo.

Come se non bastasse Devindra Hardawar di Engadget ha affermato che le emissioni di luce blu del device potrebbero non solo rovinare il vostro sonno, ma anche quello dei vostri figli. Detto questo, il dispositivo potrebbe risultare un’ottima opzione per l’utilizzo diurno.

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA