Periscope adesso permette di salvare i video

twitter-periscope-640x526 (1)

Al contrario di YouTube, dove si possono sempre rivedere i vecchi video, Periscope non permette di farlo, almeno non dopo 24 ore dallo streaming. Questo significa che dopo la diretta, perdete tutto e il video non esiste più. Una sensazione orribile, oltre che uno spreco.

Ma se siete dei professionisti, magari dei reporter, che usano molto i social media per il loro lavoro e anche app come Periscope per fare le dirette, potere salvare i video è importante.
La buona notizia è che Periscope ora sta testando un modo per permettere agli utenti di salvare le dirette. Tutti quello che devono fare è aggiungere #Save nel titolo dello streaming e il video verrà salvato. Fino ad ora, c’erano solo 24 ore di tempo a disposizione per potere rivedere le clip prima che sparissero o per scaricarle con app di terze parti.
Detto questo, si tratta di una funzione ancora in beta il che significa che non è detto che rimanga così anche nella versione definitiva. Dopo tutto l’hashtag #Save non è la cosa più elegante del mondo, pe rnon parlare del fatto che è possibile che gli utenti dimentichino di inserirlo, rischiando così di perdere il video comunque.
In ogni caso, è comunque una buona notizia e un passo nella giusta direzione che siamo sicuri molti utenti Periscope hanno chiesto e attendevano da tempo. Se siete tra loro, ora sapete cosa fare.

Tags :Sources :ubergizmo usa