Ecco la protesi ispirata al braccio bionico di Metal Gear Solid – VIDEO

protesi

Il bello della fiction è il fatto che si può creare qualsiasi cosa anche senza che abbia un senso ma, quando la fantasia si trasforma in realtà, possiamo assistere a qualcosa di straordinario. Un esempio?! Un uomo di nome James Young ha recentemente ottenuto una protesi per il braccio ispirata a Metal Gear Solid.

Quattro anni fa il giovane aveva perso il braccio sinistro dopo una caduta tra due vagoni ferroviari. Successivamente il ragazzo si era imbattuto in un annuncio di Konami tramite il quale l’azienda ricercava persone con arti amputati per condurre degli esperimenti (ovviamente nulla di spaventoso, invasivo e/o doloroso). La sperimentazione (come potete osservare nel video alla fine di questo articolo) ha portato il giovane ad ottenere un braccio bionico completamente funzionale molto simile a quello di Big Boss in Metal Gear Solid.

A quanto pare ben 60 persone si erano proposte per sottoporsi alla sperimentazione e, a quanto sembra, James Young ha avuto la fortuna di essere selezionato. Ora, la protesi non è solamente bella da vedere. Non si tratta di un semplice protesi assemblata per apparire come un braccio robotico. La protesi può infatti essere controllata tramite i singoli muscoli ed è tanto agile da permettere allo user di raccogliere una monetina da terra.

Il dispositivo vanta inoltre uno smartwatch integrato che dispone di porte usb per la ricarica dei device. Purtroppo la protesi non è per niente economica: costa ben 120.000 dollari.

 

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA