Apple avrebbe ordinato da 72 a 78 milioni di iPhone 7

iPhone6s-4Color-RedFish-PR-PRINT-509x640 (1)

Lo scorso mese, durante l'ultima conferenza stampa di Apple sui risultati economici del trimestre, l'azienda ha annunciato, per la prima volta nella storia di Cupertino, di avere registrato un calo nelle vendite dell'iPhone. Ad essere sinceri, la notizia non sorprende perché il mercato degli smartphone è abbastanza maturo ormai e gli analisti avevano previsto lo scorso anno che questo sarebbe successo.

Tuttavia pare che nonostante il calo, Apple sia chiaramente ottimista rispetto a quello che accadrà in futuro perché secondo una notizia giunta da Taiwan, l’azienda ha deciso di guardare avanti ed ha preparato un ordine per una cifra di iPhone 7 che va dai 72 ai 78 milioni di unità. È una cifra molto superiore a quella prevista dagli analisti che parlavano di circa 65 milioni di iPhone 7 da vendere entro la fine dell’anno.

Non è chiara la ragione per cui a Cupertino siano così ottimisti, specialmente considerato che, da quello che sappiamo, l’iPhone 7 non sarà un dispositivo rivoluzionario rispetto al predecessore. Stando ad alcune immagini, la differenza principale dovrebbe essere la rimozione della fascia dell’antenna attorno al retro del telefono, la mancanza del jack da 3.5mm per gli auricolari e quattro altoparlanti. L’iPhone 7 Plus, infine, dovrebbe avere una fotocamera con doppio obiettivo.
Secondo alcune indiscrezioni, inoltre, ci dovrebbe essre un modello da 256GB, ma non siamo sicuri che questo bassi a fare accorrere i clienti.

Tags :Sources :ubergizmo usa