Laptop: stiamo per assistere al ritorno dei lettori di impronte digitali?

synaptics-laptop-640x343

Una news del mese scorso ha rivelato che Apple starebbe sviluppando un nuovo MacBook Pro che disporrà di un sensore per le impronte digitali integrato (mentre un'altra versione della quale abbiamo sentito parlare dovrebbe disporre del login tramite Touch ID dell'iPhone). I lettori di impronte digitali su telefoni e computer non sono di certo una novità, ma la capacità di risposta del Touch ID ha decisamente rinnovato l'interesse nei confronti di questo tipo di tecnologia.

Ora sembra che anche se il nuovo MacBook Pro deve ancora essere rilasciato, in molti prevedono che i produttori di PC attingeranno allo stesso tipo di tecnologia per creare dei computer portatili con lettore di impronte digitali integrato. Parlando a Engadget, il vice presidente marketing di SynapticGodfrey Cheng, ha dichiarato che (secondo lui) tutti i laptop saranno equipaggiati con una qualche forma di lettore di impronte digitali entro 3 anni.

In realtà la società ha già presentato la propria tecnologia al Computex, mostrano un lettore di impronte digitali incorporato sotto uno strato di vetro nel touchpad di alcuni laptop. Ciò significa che, nonostante l’implemento, l’aspetto generale dei computer dovrebbe essere mantenuto il più “pulito” possibile. Altri produttori hanno invece optato per un’unità di lettura delle impronte separata, una soluzione decisamente meno elegante. In ogni caso resta da vedere se le voci inerenti al nuovo MacBook sono vere.

 

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA