Walmart utilizzerà Uber e Lyft per le consegne a domicilio

walmart-uber-lyft-640x278

Così sappiamo che Amazon ha in programma di utilizzare dei droni per effettuare le consegne, e circolava voce che la catena di supermercati Walmart fosse intenzionata a fare lo stesso! Ad ogni modo finché la catena non deciderà di consegnare tramite questi device  potrebbe fare affidamento su servizi del calibro di Uber e Lyft.

Secondo Walmart, “un cliente in una delle location scelte per il test della funzione ordinerà dei prodotti alimentari online e selezionerà un intervallo di tempo per la consegna. A quel punto i nostri personal shopper, associati Walmart altamente addestrati, selezioneranno i prodotti e prepareranno l’ordine. A questo punto la nostra squadra richiederà un driver che ritirerà l’ordine e lo consegnerà al domicilio del cliente.

Tuttavia sembra che questo sarà un servizio limitato, in quanto la procedura sarà attuabile solamente a Phoenix e Denver, con Uber alla gestione delle consegne di Phoenix e Lyft a capo di quelle di Denver. Secondo la catena di supermercati il servizio non comporterà nessun costo aggiuntivo per i clienti. “Non vi saranno costi extra per i clienti. Una volta pagata la normale tariffa di consegna compresa tra i 7 ed i 10 dollari, i consumatori non dovranno pagare nessun extra al driver. Inoltre notificheremo loro che il loro ordine è in consegna tramite un conducente Uber o Lyft.

Supponiamo che questo processo potrebbe accelerare i tempi di consegna del vendor, ma l’effettiva efficacia del programma resta ancora da vedersi.

 

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA