Il BlackBerry Priv è andato peggio del previsto

blackberry-priv-review_ubergizmo_09

Non è un segreto che BlackBerry non è più una forza determinante nel mondo degli smartphone. Ha perso talmente tanto terreno nell'ultimo decennio che rischia l'estinzione. L'azienda ha riposto molta speranza nel suo primo telefono con Android, il BlackBerry Priv, ma pare che non sia riuscito a fare molto per migliorare le sorti del brand.

Una notizia di queste ore sostiene che il Priv non ha registrato i risultati positivi che si erano immaginati.
CNET riporta, citando un dirigente di alto livello di AT&T, che il BlackBerry Priv ha avuto un tasso di resi molto alto. “Abbiamo visto più resi di quanti ne avremmo voluti” ha dichiarato la fonte che rimane anonima.

La stessa notizia rivela che, sebbene si pensasse all’inizio che un dispositivo con Android avrebbe portato molti utenti a passare o tornare a BB, la maggior parte degli acquirenti sono stati, in realtà, fedelissimi dell’azienda canadese, abituati al sistema operativo di BB e che non volevano passare del tutto ad Android, pur essendone affascinati. Sarebbe questa la ragione della gran quantità di resi.

BlackBerry non ha commentato la notizia, ma non certo non getta una buona luce sulla componente hardware dell’azienda. Circola da tempo la voce che che la divisione hardware potrebbe essere chiusa a breve. Lo stesso CEO John Chen ha dichiarato che la chiuderà se non sarà possibile tornare a margini di profitto accettabili a breve.

Tags :Sources :ubergizmo usa