Usa “Hey, Siri” e salva la vita alla figlia di un anno

ios-9-siri-640x360 (1)

Siri può fare molte cose, come impostare allarmi per i vostri appuntamenti, registrare promemoria, eseguire ricerche sul web e pare che possa anche chiamare un ambulanza in caso di necessità. È quello che ha fatto una mamma australiana che si chiama Stacey Gleeson scoprendo questa possibilità quando la sua bambina di un anno, Giana, ha smesso di respirare.

Intervistata da 7 News, la donna ha raccontato che quando ha scoperto che la figlia non stava respirando è andata nel panico ed ha afferrato il telefono. Tuttavia, ha ricordato che il suo iPhone ha la funzione “Hey, Siri” che permette di attivare l’assistente virtuale senza premere il pulsante ed è quello che ha fatto per chiamare l’ambulanza.
Secondo la signora Gleeson, la donna ha urlato: “Hey, Siri, chiama un’ambulanza”. “Prima che me ne rendessi conto, l’ambulanza era arrivata – ha raccontato – e Giana stava respirando di nuovo”.

E anche se state pensando che ci vogliono pochi secondi per prendere il telefono e chiamare il 118, ci sono situazioni in cui pochi istanti fanno la differenza tra salvare una vita o no. Mentre Siri chiamava l’abulanza, infatti, la mamma di Giana ha potuto cominciare a soccorrerla tentando di rianimarla.
Forse, dire che Siri ha salvato la vita alla bambina è eccessivo, ma di certo ha dato una buona mano.

Tags :Sources :ubergizmo usa