Samsung prepara ben due telefoni pieghevoli per il 2017

samsung-sign-bgr

Samsung ha la tecnologia per realizzare display che si possono piegare? Sì, ce l'ha e l'hanno già mostrata in precedenza. In in certo senso, una prima versione di questa tecnologia ha debuttato in dispositivi come quello della serie Galaxy Edge, ma secondo una nuova notizia riportata da Bloomberg pare che un telefono con uno schermo che si può davvero piegare arriverà nel 2017.

Secondo quanto scrive il quotidiano economico, Samsung starebbe lavorando ad almeno due telefoni con display pieghevoli uno dei quali viene descritto come un dispositivo che si può letteralmente piegare a metà. Non è la prima volta che sentiamo un’indiscrezione del genere, ma la notizia di Bloomberg conferisce credibilità ai rumor precedenti.
Non molto tempo fa, le immagini di un brevetto depositato dall’azienda sudcoreana svelavano proprio un telefono del genere. L’altro dispositivo viene descritto come un 5 pollici, ma può “srotolarsi” per diventare da 8 pollici. Non siamo sicuri al 100 per cento di come funzioni, ma l’idea sembra molto interessante se non volete portare con voi un telefono e un tablet contemporaneamente.

Il dispositivo dovrebbe chiamarsi Galaxy X e dovrebbe debuttare nel 2017, quindi sarà meglio non aspettarsi niente di particolare da parte di Samsung per quest’anno. Inoltre non siamo sicuri che questi telefoni sostituiranno i top di gamma della serie Galaxy S. Più probabilmente rappresenteranno una serie a parte con nuove tecnologie. Ma fino al prossimo anno, dovremo accontentarci di rumor e indiscrezioni.

Tags :Sources :ubergizmo usa