L’iPhone 7 disporrà di chip modem Intel e Qualcomm – RUMOR

iphone-6-teardown-640x480

L'anno scorso abbiamo scoperto che il chipset A9 per l'iPhone 6s è stato fabbricato da Samsung e TSMC, il che significa che alcuni modelli sono stati equipaggiato da un chip made in Samsung, mentre altri hanno vantato un chip TSMC. Questo non sarebbe stato un grande affare ma, studi successivi, hanno dimostrato che il chipset TSMC ha contribuito ad una migliore durata della batteria.

Detto ciò pare che anche il prossimo iPhone disporrà di diversi chip, fatta eccezione del fatto che questi ultimi sono per il modem. Infatti, a corroborare i rumor già in circolazione, una news di Bloomberg ha rivelato che Intel fornirà ad Apple i chip modem per l’iPhone 7. Ad ogni modo l’azienda non sarà la cosa ad occuparsi della fornitura, in quanto è previsto l’arrivo di un certo numero di chip fabbricati da Qualcomm.

La notizia afferma che i modem Intel saranno integrati negli smartphone per la rete AT & T, mentre i modem Qualcomm saranno utilizzati per Verizon e per i device venduti in Cina. Il motivo della partecipazione di due fornitori non è chiaro, ma è possibile che Cupertino stia cercando di “spostarsi” verso Intel, con un breve rodaggio prima dello switch totale.

In ogni caso non ci resta che aspettare e, successivamente, scoprire se la differenza di chip produrrà delle differenze percepibili. Stay tuned!

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA