Disney lancia l’app che racconterà “Alla ricerca di Dory” agli utenti non vedenti

finding-dory-640x360-disney

Molti di noi danno il vedere un film come qualcosa di scontato, e non hanno remore nel lasciare una recensione negativa su Facebook, IMDB, Rotten Tomatoes e così via. Tuttavia, esistono anche delle persone che, essendo cieche, non hanno la possibilità di godersi e valutare un film.

Purtroppo per gli spettatori non vedenti, a differenza dei libri in braille e dei formati audio, non vi sono molte opzioni per la visione di un film. Tuttavia la buona notizia è che, se conoscete una persona con questo tipo di handicap interessata a fruire del film “Alla ricerca di Dory” della Disney, potreste suggerire l’utilizzo dell’applicazione Disney Movies Anywhere.

L’app è stata infatti recentemente aggiornata per supportare la pellicola di prossima uscita “Alla ricerca di Dory”, raccontando tutto ciò che succede sullo schermo. Tutto ciò che gli utenti dovranno fare sarà munirsi di un paio di cuffie, collegarle al loro smartphone e ascoltare la narrazione. In ogni caso questa non è la prima volta che Disney offre questo tipo di opzioni in termini di accessibilità. Prima di ciò l’azienda ha infatti lanciato questa funzionalità per uso domestico, ma è la prima volta (e speriamo non l’ultima) che gli utenti non vedenti potranno utilizzarla direttamente al cinema.

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA