Google Calendar è ora in grado di segnalarvi i momenti nei quali non siete impegnati

google-calendar-640x402

Se state cercando il momento giusto per programmare un meeting dovrete necessariamente trovare un momento nel quale non siete occupati. Ovviamente starete cercando di ovviare al problema cercando di trovare un "buco" nella vostra agenda, ma questa procedura potrebbe diventare ancora più semplice.

Google ha recentemente annunciato alcuni cambiamenti per l’app Google Calendar, e uno di questi potrebbe risultarvi molto utile. Ora, invece di dover scorrere il calendario per scoprire quando siete liberi, l’applicazione potrà suggerirvi i momenti nei quali non siete impegnati in automatico (vedi screenshot in copertina).

A questo punto vi sarebbe abbastanza facile confermare il vostro meeting con la persona da incontrare e salvare il tutto in calendario. Purtroppo questo aggiornamento non vi sarà utile nell’evitare il conflitto con gli impegni dell’altra persona, ma un passo per volta!

Ovviamente un’app in grado di sincronizzare gli impegni di entrambe le parti sarebbe l’ideale, ma riteniamo che si tratti comunque di un passo nella giusta direzione. L’update sta attualmente venendo diffuso tra gli utenti ma, nel caso non sia ancora disponibile sul vostro smartphone, non dovrete attendere a lungo.

 

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA