Waze vuole aiutare gli utenti negli incroci senza semafori e più difficili

waze-difficult-intersection-640x335

Non è raro ritrovarsi in auto ad un incrocio senza semaforo, con visibilità limitata o con un flusso costante di altre automobili. Nel peggiore dei casi, con tutti questi tre elementi insieme. In quelle circostanze, può risultare alquanto complicato girare a sinistra o andare dritto attraversando il percorso di altri automobilisti.

Ora, però, Waze vuole venire incontro ai guidatori con alcune novità nel suo sistema di navigazione.
Waze ha creato una nuova funzione di instradamento per gestire questo genere di problemi di traffico.. La funzione si chiama “incroci difficili” e sarà diffusa all’inizio solo tra gli utenti di Los Angeles. Lo scopo è evitare gli incroci più complessi sul percorso tutte le volte che è possibile per assicurarsi che gli utenti possano avere una guida più sicura e meno stressante.

Waze calcolerà il percorso migliore che non passa attraverso gli incroci complessi. Se questo dovesse allungare di molto la durata del percorso, l’utente potrà scegliere di seguire il percorso standard, incroci difficili inclusi.
Waze ha abilitato la nuova funzione di default per tutti i suoi utenti di Los Angeles. Chi preferisce affrontare il traffico negli incroci difficili, può disattivarla dalle impostazioni. L’azienda fa sapere che presto anche gli utenti di New Orleans potranno usufruirne, ma seguiranno anche delle altre città scelte dalla community di Waze.

Tags :Sources :ubergizmo usa