BioRing: ecco il fitness tracker che si indossa al dito – VIDEO

bioring

La maggior parte dei fitness tracker che abbiamo osservato fino ad ora sono progettati per essere indossati al polso o, meno frequentemente, legati intorno al petto. Tuttavia, se nessuna di queste opzioni incontra il vostro gradimento, potreste essere interessati a sapere che è partita una campagna di crowdfunding per un device denominato BioRing il quale, come suggerito dal nome, va indossato al dito.

Il design del dispositivo è semplice ed elegante e, almeno all’apparenza, il BioRing ha l’aspetto di un normalissimo anello. I suoi creatori sostengono che il device ha vantaggio rispetto alla concorrenza, ovvero la capacità di registrare l’assunzione di cibo, il che significa che invece di contare le calorie bruciate l’anello calcolerà quelle assunte.

BioRing misura sia le calorie in entrata che in uscita, dando una ripartizione dettagliata del cibo assunto e permettendo quindi di gestire il proprio peso. Il tutto con dimensioni straordinariamente piccole ed un design scandinavo elegante.” Il dispositivo vanta diversi sensori quali un accelerometro, un sensore di bio-indipendenza ed un sensore ottico della frequenza cardiaca. Il sensore di bio-indipendenza è quello che si occuperà di misurare l’apporto calorico.

Ora, non ci è ovviamente possibile parlare dell’effettiva efficacia dell’anello ma, se pensate che un device di questo genere potrebbe fare al caso vostro, potete sostenere la raccolta fondi cliccando qui.

 

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA