Samsung e Sharp produrranno gli schermi OLED per l’iPhone del 2017

iPhone6s-4Color-RedFish-PR-PRINT-509x640 (3)

Se state già mettendo i soldi da parte, forse potreste fermarvi e valutare l'ipotesi di saltare l'iPhone di quest'anno, specialmente se siete appassionati di OLED. Perché se pensate di poter resistere fino a quello del prossimo anno, probabilmente l'aggiornamento che avrete a disposizione sarà decisamente di più peso, specialmente se dovessero essere confermati i rumor, l'iPhone del 2017 avrà un design del tutto rinnovato.

Oltre al nuovo design, l’iPhone del prossimo anno potrebbe includere un pezzo di tecnologia che in molti chiedono ad Apple da un po’, ovvero gli schermi OLED. Secondo una notizia riportata da Nikkei Asian Review, pare che sia Samsung che Sharp siano pronte ad aumentare la produzione dei loro schermi OLED per l’iPhone del prossimo anno.
I rumor di uno schermo OLED per lo smartphone di Apple non sono una novità, anche se la maggior parte delle indiscrezioni che abbiamo sentito suggeriscono che questa novità arriverà solo nel 2018. Tuttavia, una fonte ha di recente avvalorato l’ipotesi che si possa assistere ad una “parziale uscita nel 2017”, qualunque cosa significhi, e che sia Samsung che Sharp sono coinvolte nel processo di produzione degli schermi in questione.
Al momento, l’Apple Watch è l’unico dispositivo di Cupertino che vanti uno schermo OLED e se le voci circolate sono vere, presto vedremo un MacBook Pro con un pannello simile al posto dei tasti di funzione.

Tags :Sources :ubergizmo usa