Lo Xiaomi Mi 5s disporrà di un sensore di impronte digitali ultrasonico

xiaomi-redmi-3s-640x527

Gira voce che l'iPhone del 2017 potrebbe vantare un corpo realizzato completamente in vetro, il che significa che anche il touch ID potrebbe essere incorporato sotto il vetro, fattore che a sua volta suggerirebbe un abbandono definitivo del tasto fisico home da parte di Apple. Tuttavia sembra che Xiaomi potrebbe battere Cupertino.

Stando alle ultime indiscrezioni sembra infatti che lo Xiaomi Mi 5s di prossima uscita vanterà un sensore di impronte digitali a ultrasuoni. Il sensore in questione dovrebbe essere fornito da Qualcomm (ideatore della tecnologia Sense ID, la quale non è ancora stata adottata da un OEM).

Fondamentalmente il device utilizzerebbe la tecnologia ad ultrasuoni per leggere l’impronta digitale con un altissimo tasso di precisione. Ovviamente l’utilizzo di un dispositivo simile consentirebbe persino di porre il sensore di impronte nella parte posteriore dello smartphone. Altre specifiche del Mi 5s includerebbero un display sensibile alla pressione ed uno schermo Full HD da 5,15 pollici.

Possiamo inoltre aspettarci un chipset Snapdragon 823 con 6GB di RAM. Non sappiamo riferirvi quando il telefono sarà annunciato, ma vi terremo informati!

 

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA