Rolls-Royce lancerà le prime navi cargo autonome a partire dal 2020

rolls-royce-autonomous-cargo-ship-3-640x360

Rolls-Royce è conosciuto come un marchio di auto di lusso, ma la società è inserita in altri business come, ad esempio, quello della produzione dei motori per gli aerei. L'azienda britannica si sta ora interessando alle navi da carico autonome e spera di lanciare la sua prima nave cargo comandata a distanza nel 2020. Questa imbarcazione non richiederà equipaggio a bordo in quanto sarà controllata dalla terraferma.

L’equipaggio a terra controllerà la nave da carico grazie all’utilizzo della realtà virtuale e di droni di monitoraggio che seguiranno il percorso della nave in mare. Rolls-Royce sottolinea come l’utilizzo di questo tipo di imbarcazione comporti un buon numero di vantaggi.

Dal momento che non sarà richiesto un equipaggio a bordo non vi sarà alcuna necessità di aggiungere un ponte o degli alloggi, il che significa che vi sarà più spazio per il carico. Inoltre, eliminato il fattore rischio per le vite umane, questo tipo di imbarcazioni risulterà molto più sicuro. Certo, i pirati sarebbero comunque in grado di assalire l’imbarcazione ed il suo prezioso carico, ma non potrebbero mettere a rischio delle vite umane.

Il vendor ha in programma di mettere in mare le prime navi controllate da remoto entro il 2020. La società sta inoltre lavorando ad altri tipi di imbarcazioni autonome, le quali però potrebbero non vedere la luce prima di due decadi.

 

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA