Toyota richiama 1.4 milioni di auto per un problema con gli airbag

toyota-prius-2014-640x425

Potreste ricordare che Toyota ed altre case automobilistiche sono state costrette a richiamare milioni del loro veicoli a causa degli airbag difettosi forniti da Takata. Purtroppo per Toyota sembra che il problema non sia giunto al termine, in quanto la società ha annunciato che richiamerà presto un ulteriore 1.4 milioni di veicoli in tutto il mondo a causa degli airbag difettosi.

Tuttavia l’azienda insiste sul fatto che questi nuovi richiami non hanno nulla a che fare con Takata. A quanto pare gli airbag sarebbero stati forniti da un’altra azienda (la quale non è stata menzionata dalla casa automobilistica), ad ogni modo si tratterebbe di una pratica piuttosto comune tra le società produttrici di automobili. Come sottolineato dal New York Times, Takata era stata menzionata solo a causa della gravità della questione.

Secondo Toyota il problema risederebbe nel gonfiaggio degli airbag. Pare infatti che vi sia una piccola crepa in una saldatura che potrebbe potenzialmente causare l’espansione del device in modo imprevisto, un’evenienza indubbiamente pericolosa!

Per fortuna non ci sono stati morti o incidenti stradali causati da questa evenienza, ma siamo certi che il vendor preferisca evitare un potenziale scandalo risolvendo il problema il prima possibile.

 

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA