Samsung lavora alla compatibilità tra microSD e nuove UFS

samsung-ufs-640x425

I sistemi di memorizzazione dei dati sono cambiati molte volte, nel corso egli anni. Sembrano ormai lontanissimi i tempi in cui si andava in giro con le scatole piene di floppy disk che furono poi sostituiti dai CD e dai DVD, ma presto i software hanno cominciato ad essere scaricabili direttamente dalla rete.

Anche le diffusissime microSD potrebbe essere giunta alla fine della sua gloriosa storia ed apprestarsi ad entrare nel museo degli storage. Come sapete, infatti, Samsung ha lanciato le prime schede di memoria UFS rimovibili, la nuova generazione di memorie flash.
La scorsa settimana, Samsung ha presentato le memorie UFS progettate per rimpiazzare proprio le microSD. Sfortunatamente, le schede UFS non sono compatibili con gli attuali slot per microSD il che significa che si possono usare solo con i dispositivi che le supportano. La buona notizia è che pare che Samsung ci sta già lavorando.

In una dichiarazione rilasciata a Droid-Life, Samsung ha rivelato che sta lavorando allo sviluppo di uno nuovo slot che funzionerà sia con le schede UFS che con le tradizionali microSD. Questo significa che in futuro potrete usarle entrambe a seconda delle vostre esigenze. “Le nuove schede UFS non sono compatibili con gli attuali alloggiamenti per microSD – ha dichiarato l’azienda -. Tuttavia, abbiamo sviluppato uno design di slot che può supportare sia le schede UFS che le microSD. Stiamo lavorando con diversi partner nell’industria su questa integrazione per la prossima generazione di dispositivi”. Detto questo, Samsung deve ancora annunciare prezzo e disponibilità delle sue nuove schede di memoria, figuriamoci dello slot, ma è probabile che le due cose saranno disponibili contemporaneamente, almeno se si vuole che qualcuno scelga il nuovo standars.

Tags :Sources :ubergizmo usa