36.000 utenti Windows 10 Mobile reclamano Pokemon Go anche per loro

pokemon-go-1-640x364

Windows 10 Mobile non è la piattaforma più diffusa: iOS e Android dominano incontrastate, il che significa che spesso le app che vengono rilasciate per queste due piattaforme non sono disponibili per Windows 10 Mobile. È esattamente quello che è successo con Pokemon Go, il gioco che sta travolgendo il mondo intero.

Tutti, tranne gli utenti Windows 10 Mobile. Qualcosa come 36.000 di questi utenti hanno firmato una petizione online chiedendo all’azienda di rilasciare l’app anche per la loro piattaforma.
La petizione si rivolge agli sviluppatori di Pokemon Go, Niantic, e The Pokemon Company chiedendo di sviluppare e rilasciare una versione del tormentone del momento anche per Windows 10 Mobile. Le firme raccolte crescono in continuazione, ma mentre scriviamo sono a quota 36.000.

Anche se la petizione avrà molto supporto online, il team che sta dietro il gioco non è certo obbligato a seguire la richiesta e sviluppare una versione Windows 10 Mobile dell’app. Il punto rimane che non è economicamente conveniente, per loro, accontentare la richiesta ed impegnarsi su una piattaforma che non sembra avere un grande futuro davanti a sé. Che poi, è la ragione per cui l’app non è stata lanciata insieme alle versioni iOS e Android.
Quelli che vogliono giocare hanno una sola opzione ed è cambiare telefono e passare ad Android o iOS. Altrimenti, possono sperare che prima o poi il loro grido di dolore sia ascoltato e arrivi l’app.

Tags :Sources :ubergizmo usa