Adobe aggiorna Lightroom per iOS: ora si possono editare le foto in RAW

raw-lightroom-ios-640x360

Per il fotografo medio che vuole solo catturare immagini, scattare esclusivamente in JPEG va bene. Ma per i fotografi che sono un po' più attenti alla qualità delle loro immagini succede che per avere più possibilità in post produzione scattare in RAW è un'opzione molto interessante.

Tuttavia, solitamente, l’editing dei file in RAW richiede agli utenti di scaricare le foto su PC e lanciare qualcosa come Adobe Lightroom per potere editare il file.
La buona notizia è che se volete editare le foto dal vostro telefono dopo averle scattate in RAW, ora potete farlo perché Adobe ha aggiornato Lightroom per supportare l’editing di RAW da iPhone.

Secondo Adobe, questo permetterà agli utenti di modificare le foto al volo e condividerle sui social media immediatamente tutte le volte che volete. Per il resto, comunque la funzione è lì. “Con l’anteprima della tecnologia raw, potrete importare foto in raw immediatamente sull’iPhone o iPad, modificarle e poi condividerle – scrive Adobe -, ovunque abbiate connessione”.
Per quanto riguarda le funzioni, Adobe dichiara che sarà lo stesso che procedere con l’editing da computer. Se avete Lightroom sul vostro computer, sarà in grado di sincronizzare quello che è sul telefono con quello che è sul computer, in modo che non dobbiate trasferirle dopo.

Tags :Sources :ubergizmo usa