Blog with a view: dove i viaggiatori si incontrano e si raccontano

blogwithaview

Si chiama Blog with a view (Blog con vista, parafrasando il più noto "Camera con vista") ed è un progetto nato da tre sviluppatori italiani. Una piattaforma su cui i viaggiatori si incontrano attraverso i racconti dei propri viaggi, ma anche attraverso le descrizioni che fa dei posti chi ci vive da sempre e li conosce meglio di chiunque altro. L'idea è quella di attirare quanti più autori possibile, cioè viaggiatori che abbiano voglia di scrivere delle mete che hanno visitato, da quanti più paesi possibile. Gli autori diventano quindi una sorta di "esperti" di quella meta a cui gli utenti della piattaforma possono rivolgersi per avere informazioni. Come? Con un sistema di messaggistica interno che, in una seconda fase dello sviluppo, includerà le video chiamate. Perché, diciamocelo, chi meglio di chi è stato davvero in un posto o di chi, addirittura, ci vive, può raccontarci com'è, quali cose non possiamo assolutamente perdere, cosa, invece, dobbiamo evitare e quali sono gli angoli più nascosti, le chicche migliori, i ristoranti più tipici, gli itinerari più suggestivi? Niente a che fare con i pacchetti di agenzie e tour operator, spesso fin troppo standardizzati.

blogwithaview2

Ma perché qualcuno dovrebbe scegliere di diventare un autore di Blog with a view? Perché raccontare un viaggio è un’esperienza che completa il viaggio spesso e perché, allo stesso tempo, non tutti hanno le competenze di mettere su un sito proprio o la voglia di curarlo e tenerlo vivo costantemente. Inoltre, lanciare un sito o un blog proprio per raggiungere il maggior numero di utenti possibili, non è un’operazione così scontata. Un sito collettivo, invece, gestito da professionisti che maneggiano con naturalezza cose come il SEO e l’indicizzazione, l’usabilità e l’accessibilità, offre maggiori possibilità di visibilità per i propri testi.

Se siete viaggiatori appassionati e non vedete l’ora di condividere con altri le vostre esperienze, l’unica cosa che dovete fare è andare su Blog with a view, registrarvi e potrete immediatamente scrivere il vostro primo post facendo attenzione a selezionare il paese di riferimento dall’apposito menù a tendina. C’è anche una pagina con i consigli per avere i risultati migliori, nel caso ne aveste bisogno. Insomma, se non fosse ancora chiaro, la filosofia di base è quella della cosiddetta sharing economy, basata sullo scambio di esperienze che possono facilmente tradursi anche in risparmio.

blogwithaview1

Il progetto, come detto, nasce da tre sviluppatori italiani (Marco Bellante, Giordano della Bernardina e Melissa Migliora) che hanno dato vita, in Australia, a Skillroom Ltd.. Non una web company, come spiegano i suoi fondatori, ma una “fucina di idee” il cui intento è “migliorare la vita di tutti i giorni, approfittando delle opportunità offerte dalla rete” (siamo già in fila).
“Un racconto, un viaggio. Un viaggio mille racconti” è il claim della piattaforma che, sebbene molto giovane, contiene già articoli su Australia, Bulgaria, Canarie, Grecia, Indonesia, Italia, Portogallo, Spagna e Stati Uniti. Quindi, se amate viaggiare o il posto in cui vivete e amate anche scrivere, ma non avete voglia, tempo o competenze per gestire un sito personale, o se state programmando un viaggio e volete informazioni genuine da chi conosce il posto dove volete andare, Blog With a View è quello che cercavate.

Tags :