Il Galaxy Note 7 avrà lo scanner per l’iride

galaxy-note-7-iris-scanning-2

Per molto tempo si è chiacchierato del fatto che il Galaxy Note 7 sarà il primo telefono di Samsung con lo scanner per l'iride. Negli scorsi anni, abbiamo sentito dire che questa funzione sarebbe arrivata sui top di gamma dell'azienda sudcoreana e questa volta pare che stia per succedere davvero. Nuove immagini del dispositivo pubblicate sul web e giunte dalla Cina confermano che il Galaxy Note 7 avrà l'atteso scanner per l'iride.

Le immagini mostrano anche che lo scanner sarà configurato si imposta per la prima volta questa verifica biometrica di sicurezza. L’utente dovrà tenere il telefono a circa 25-35cm dal proprio viso con lo schermo rivolto verso di sé e posizionando gli occhi nei cerchi mostrati sullo schermo stesso per configurare la funzione.

galaxy-note-7-iris-scanning-1

Una volta eseguita questa operazione, tutto quello che dovrà fare all’accesso successivo è semplicemente guardare lo scanner dell’iride che è posizionato accanto all’auricolare. In teoria, questo metodi di verifica dovrebbe essere più veloce delle impronte digitali e i dispositivi Samsung non hanno gli scanner per impronte digitali più veloci del mondo.
Va da sé che se Samsung dovesse avere un buon feedback da questa funzione porterà lo scanner anche su altri dispositivi ed è probabile che lo vedremo anche nel Galaxy S8 del prossimo anno. Samsung dovrebbe annunciare il Galaxy Note 7 il prossimo 2 agosto.

Tags :Sources :ubergizmo usa